Padre Lino Pedron

Chi era p. Lino Pedron?

Padre Lino Pedron, nato il 26 febbraio e battezzato il 28 febbraio 1939 a Mezzocorona (TN). Religioso e sacerdote della Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore (dehoniani).
È stato parroco a Bologna, rettore della comunità del Liceo Dehon a Monza, animatore di “Proposta Cristiana”, una associazione giovanile impegnata nell’annuncio della Parola di Dio. Dal 1999 al 2005 è stato rettore della Scuola Apostolica di Albino.
Fortemente impegnato nella evangelizzazione, fu tra i primi a comprendere l’importanza e l’opportunità offerte dai nuovi media: radio, tv e internet.
Chi ha avuto modo di ascoltarlo a Radio Mater ha certamente sentito aprirsi il cuore alla gioia perché, partendo dalla Bibbia, egli parlava sempre e solo del Dio Amore, del Dio che non condanna nessuno e che vuole accanto a sé ogni suo figlio.
Gli ultimi anni della sua vita sono stati segnati profondamente dalla malattia, un vero calvario, accettato con grande coraggio, sempre animato dalla speranza nel Risorto.
Padre Lino Pedron é tornato alla casa del Padre il 13 aprile 2010.
 p. Fernando Armellini 2

Chi e’ p. Fernando Armellini?

Ha conseguito la licenza in Teologia presso la Pontificia Università Urbaniana e in Sacra Scrittura presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma.
Ha perfezionato gli studi di storia e archeologia biblica e di lingua ebraica presso l’Università di Gerusalemme. Per alcuni anni è stato missionario in Mozambico. Attualmente insegna sacra Scrittura, è accreditato conferenziere in Italia e all’estero ed è autore di commenti alle Sacre Scritture.
 emblemadehonianisacrocuorediGesu

Chi sono i Dehoniani?

La Congregazione dei Sacerdoti del Sacro Cuore di Gesu’ e’ un Istituto religioso clericale apostolico di diritto pontificio, fondato nel 1878 a San Quintino (Francia) da p. Leone Giovanni Dehon.
Egli ha ricevuto la grazia e la missione di arricchire la Chiesa con un Istituto che viva della sua ispirazione evangelica: l’amore riparatore al Cristo nell’icona del suo costato aperto e del suo Cuore trafitto e l’impegno di diffondere il suo Regno nelle anime e nelle societa’ (devozione al Sacro Cuore). La congregazione e’ costituita di sacerdoti e di laici consacrati. La sua esistenza, la spiritualita’ e la dimensione apostolica si comprendono alla luce della vita del suo fondatore.